• LUN - VEN 16.00 - 19.00

Come Iscriversi al Registro Storico FMI e quali sono le agevolazioni

Se hai un Motoveicolo (Motociclo, Ciclomotore, Motocarrozzetta, Motocarro, ecc.) che ha compiuto 20 anni di età puoi Iscriverlo al Registro Storico FMI per il tramite del nostro Club il quale istruirà la pratica senza alcun onere, compilando la modulistica necessaria e seguendone l’esito.

L’iscrizione al Registro Storico FMI consente di usufruire di diversi vantaggi come ad esempio:

  • Stipulare un contratto assicurativo agevolato;
  • Riammettere in circolazione un Motoveicolo (ad insindacabile giudizio della Motorizzazione civile) che risulti radiato dal PRA, cessato dalla circolazione, di origine sconosciuta, nuovi mai immatricolati e provenienti dall’estero;
  • Essere dispensato dall’obbligo di circolare con le luci accese di giorno, in base all’art. 152 del codice della strada;
  • Per usufruire del pagamento agevolato della tassa di circolazione, ove riconosciuto dalla Regione;
  • Possibilità di circolare nelle Aree a transito limitato dove concesso;
  • Inserire la propria Moto in un Registro prestigioso.

I Motoveicoli e i Ciclomotori di cui si richiede l’Iscrizione dovranno essere privi di accessori, anche se di serie e d’epoca. Il richiedente l’iscrizione al Registro Storico deve essere proprietario del motoveicolo e tesserato FMI per l’anno in corso. La commissione si riserva la facoltà di non iscrivere i Motoveicoli che non risultino completamente conformi all’originale, in ottime condizioni di conservazione o ben restaurati. Si precisa che i Motocarri, i Motofurgoni e i Tricicli dovranno essere dotati esclusivamente di manubrio e non di volante; inoltre non è prevista l’iscrizione di Quadricicli se pur di derivazione motociclistica. Ai motocicli con più di 30 anni di età, che risultino in ottime condizioni di conservazione o restaurati nel rispetto dell’originalità, a discrezione della Commissione esaminatrice, verrà assegnata la targa metallica di merito.

Riservata ai motoveicoli muniti di regolare targa e libretto di circolazione nazionale (con dati tecnici corretti e conformi al veicolo) e non dismessi dalla circolazione e a tutti i ciclomotori.

Vai a Procedura A

Riservata ai motocicli muniti di targa e libretto di circolazione nazionale, ma radiati d’Ufficio dal PRA, ai motocicli non muniti di regolare libretto di circolazione nazionale (radiati d’Ufficio dal PRA privi di libretto di circolazione, cancellati dal PRA per custodia in area privata, demoliti, nuovi mai immatricolati, di importazione estera, di origine sconosciuta, mai iscritti al PRA, ecc.) e ai motocicli muniti di targa e libretto di circolazione nazionale, ma con dati tecnici errati o non conformi al veicolo. Attenzione: la procedura B non è disponibile per l’iscrizione di ciclomotori.

Vai a Procedura B

Importante

Al fine di predisporre tutta la documentazione necessaria all’Iscrizione al Registro Storico FMI bisogna scattare alcune Fotografie secondo lo schema sotto indicato prestando particolare cura preliminarmente al lavaggio e alla lucidatura del Motociclo rimuovendo qualsiasi decalcomania non di serie eventualmente apposta.

1 FOTO LATO DESTRO
1 FOTO LATO SINISTRO
1 FOTO ANTERIORE
1 FOTO POSTERIORE

...inoltre necessita effettuare

  • 1 Foto ravvicinata del numero di telaio in cui lo stesso sia chiaramente ed interamente leggibile;
  • 1 Foto a distanza di un metro dalla quale sia individuabile chiaramente la zona in cui è posizionato il numero di telaio;
  • 1 Foto ravvicinata del numero di motore in cui lo stesso sia chiaramente ed interamente leggibile;
  • 1 Foto ravvicinata del numero di omologazione, se presente.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli la pagina Privacy Policy.